“Perciò spero di non dovere mai chiedere perdono (a te e a Dio) per non essere stata in grado di adempiere al compito che mi è stato affidato e che io ho accettato nel momento in cui ho chiesto per te il Battesimo.”

il blog di Costanza Miriano

 la madre

 di Benedetta Moreschini

“C’era una volta una bambina che andava alla scuola elementare e aveva una bravissima maestra di italiano che ogni mattina faceva recitare la preghiera a tutta la classe, faceva riempire quaderni e quaderni di analisi logica e grammaticale, dava per compito un tema a settimana e faceva imparare a memoria tante tante bellissime poesie.

View original post 1.038 altre parole