“Credo invece che siete voi a dover accettare voi stessi, con i vostri limiti, le vostre debolezze, la vostra finitezza. Fin quando giocherete al gioco della vittima incompresa, cercando di intenerire chi vi sta attorno per ricevere tutta la compassione e la pietà, che in realtà vi gratificano tanto, non crescerete mai. Rimarrete delle marionette nelle mani del mercato che sfrutterà ogni vostra debolezza, come il desiderio smodato di un figlio sfociato nella compravendita; che è pure un desiderio naturale quello di essere genitori, ma è qui che deve entrare in gioco l’amore con le sue logiche di dono. Un figlio è un dono, non un diritto. Ma sì, sapete che c’è? Provateci pure, tanto al fondo ci stiamo arrivando. Legalizzate tutto, vendete i bambini, approvate l’incesto, la pedofilia, etc. in nome dell’amore. Tanto l’avete trasformata in una parola vuota e insignificante. Festeggiate la vostra laica democrazia, la vostra libertà, che vi ha resi così schiavi di voi stessi. Ma sappiate che prima o poi il conto arriva e allora, forse, vi renderete conto dell’immensa voragine di miseria che avete nel cuore.”

mienmiuaif & bra

“Altrimenti ci arrabbiamo” di Francesco e Rachele

Ho appena appreso la notizia che la cantante Adele (ma chi è?!), durante il suo concerto a Copenaghen, avrebbe fatto salire sul palco una coppia di fidanzati gay e con l’occasione (guarda ‘mpò tu che coinincidenzissima!) uno fa la proposta di matrimonio all’altro (manco era organizzato, tutto così naturale! sì-sì!) e che la tizia, la cantante, emozionata (ma de che?!) esordisce con un “Sono commossa. Posso essere la madre surrogata se vorrete avere un bambino? Mi piacerebbe avere un figlio con uno svedese”.

No, dico, MA VI DROGATE?

Il cinismo e la crudeltà più vigliacca di questi tempi mascherati da un vomitevole sentimentalismo da quattro soldi, un’ubriacatura generale che, quando passerà lo stordimento, vi farà piangere sangue. Ma come, anni di lotta “all’oppressione del maschilismo patriarcale” per fare questa finaccia care donne? la fine di mero strumento, un utero che è diventato il…

View original post 692 altre parole

Annunci